LA RASSEGNA DI FILM A TEMATICA GAY-LESBICA E' SOSPESA PER PAUSA INVERNALE. RIPRENDERÀ IN PRIMAVERA I GIOVEDÌ ALL'ACROBAX. RINGRAZIAMO TUTTI COLORO CHE HANNO PARTECIPATO.
Per avere notizie in tempo reale sulla sua ripresa, scrivi una email a buzz.intercultura@autistici.org con oggetto "mailing list"

PROGRAMMA COMPLETO DEL CINEFORUM S. PAOLO GAY APRILE-MAGGIO 2016

Come ormai é consuetudine da anni, a partire dal 7 Aprile 2016 e per tutti i giovedí alle 20.30 si svolgerá all'Acrobax (ex Cinodromo) in via della Vasca Navale 6 vicino Ponte Marconi a Roma, una rassegna di cinema gay e lesbico chiamata "Cineforum S. Paolo Gay". Rispetto all'estate, le proiezioni cominceranno mezz'ora prima, alle 20.30, e avranno luogo all'interno, nella Sala Rossa. Tutti i film in programmazione sono assolutamente inediti in Italia e stottotitolati in italiano.
Prima della proiezione dalle 19.30 si potrá gustare un buonissimo e abbondante tagliere con menù vari che, come sempre, prepareranno i/le compagni/e dell'Acrobax, con la Lunfarda, saperi e sapori e dopo la proiezione avrá luogo la discussione e riflessione post-film, tenuta dallo psicologo dr. Francesco Marzano.

ECCO IL PROGRAMMA NEL DETTAGLIO:
(clicca sul titolo di ciascun film o sull'immagine per avere più informazioni e vedere il trailer)
  • 7 Aprile 2006: "Wilde horses" (USA 2015): Un padre-padrone e proprietario di un Ranch, caccia suo figlio in quanto gay, e questo torna dopo 15 anni. Entrambi vogliono rappacificarsi. Ma in questo lasso di tempo qualcuno è scomparso: l’amante del figlio. Il caso sarebbe chiuso, ma non lo è mai stato realmente, ed è la madre dello scomparso che decide di aprirlo...
  • 14 Aprile 2016: "Matterhorn" (Olanda 2013): Il cinquantenne vedovo Fred conduce una vita religiosamente devota e abitudinaria in un piccolo villaggio olandese negli anni '60. La sua esistenza viene stravolta dall’arrivo dello stralunato Theo, un adulto mentalmente ritardato che Fred prende in casa sotto la sua protezione. La “strana coppia” si attira subito le critiche della piccola e bigotta comunità, fin quando Theo chiede a Fred di sposarlo...
  • 21 Aprile 2016: "Obediencia Perfecta" (Messico 2014): Il 13enne Julian entra come seminarista nell’istituto gesuita dei Cruzados de Cristo e per lui inizia un difficile percorso spirituale verso l’“obbedienza perfetta”. Il padre fondatore dell’ordine, Angel de la Cruz, lo sceglie come suo favorito ospitandolo nella propria abitazione privata: gli farà da mentore in cambio della totale obbedienza, che si trasformerà a poco a poco in una sottomissione fisica e psicologica... Tratto da una storia vera.
  • 28 Aprile 2016: "Mala noche" (USA 1987): Primo film di Gus Van Sant, è la storia di un amore folle. Il protagonista si innamora di un giovane 16enne immigrato clandestino messicano. Ma il ragazzo non capisce l'inglese e trova Walt strano e indesiderabile. Il film racconta molto bene la vita di immigrati poveri ed emarginati, mettendola in uno stridente confronto con la cultura e la vita degli statunitensi.
  • 5 Maggio 2016 "Hellbent (USA 2004): La storia ci racconta di una folle notte di Halloween festeggiata a West Hollywood da una banda di losangelini, frequentatori di quel circuito di house-party a base di droghe e sesso facile. Si parte dal ritrovamento del cadavere di un giovane decapitato. Ma tra litri e litri di sangue rosso fuoco, le teste che saltano saranno più di una.
  • 12 Maggio 2016: "Five Dances" (USA 2013): Chip è un ballerino 18enne alle prese con una famiglia che non ha accettato la sua omosessualità. Si trasferiscce quindi a New York, unendosi ad una piccola compagnia di danza. Innamoratosi di Theo, possiamo godercelo in una delle scene di sesso gay più intense e focose di tutto il cinema gay. Gli interpreti sono tutti ballerini veri, per la prima volta di fronte ad un obiettivo.
  • 19 Maggio 2016: "Mixed Kebab" (Germania - Turchia 2012): Ibrahim è un mussulmano 27enne nato in Belgio che ha avuto la certezza di essere gay quando si è innamorato di Kevin un 19enne belga, ricambiato. I genitori decidono di mandarlo in Turchia per completare gli accordi del suo matrimonio con la cugina. Lui sceglie però di partire con Kevin e sarà proprio durante questo viaggio che la loro storia si fa più seria e passionale. Fino ad essere scoperti e fotografati dall'innamorato locale della cugina...
  • 26 Maggio 2016: "Tom à la ferme" (Canada 2013): Tom è un giovane pubblicitario di una grande città, distrutto dal dolore per l'improvvisa morte del suo compagno. Decide di andare ai suoi funerali e incontrare per la prima volta i parenti, che vivono in una fattoria isolata. Arrivato scopre che i genitori non sanno nulla dell'omosessualità del figlio. Francis, il fratello maggiore del defunto, costringe Tom, con botte e minacce, a non dire nulla, quindi Tom si trova costretto a partecipare alla finzione, instaurando col fratello del compagno una relazione perversa ...

SOSTIENICI:

Copia e incolla questo codice nel tuo blog o nel tuo sito, avvertici e noi faremo altrettanto.

BANNER PICCOLO:
buzz intercultura


BANNER MEDIO:
buzz intercultura


BANNER GRANDE:
buzz intercultura