LA RASSEGNA DI FILM A TEMATICA GAY-LESBICA E' SOSPESA PER PAUSA INVERNALE. RIPRENDERÀ IN PRIMAVERA I GIOVEDÌ ALL'ACROBAX. RINGRAZIAMO TUTTI COLORO CHE HANNO PARTECIPATO.
Per avere notizie in tempo reale sulla sua ripresa, scrivi una email a buzz.intercultura@autistici.org con oggetto "mailing list"

Wilde Horses

regista: Robert Duvall
GENERE: Drammatico
ANNO: 2015
NAZIONE: USA
DURATA (min.): 103
LINGUA ORIGINALE: Inglese
SOTTOTITOLI: Italiano (a cura di Buzz Intercultura)



FLASH: Un padre-padrone e proprietario di un Ranch, caccia suo figlio in quanto gay, e questo torna dopo 15 anni. Entrambi vogliono rappacificarsi. Ma in questo lasso di tempo qualcuno è scomparso: l’amante del figlio. Il caso sarebbe chiuso, ma non lo è mai stato realmente, ed è la madre dello scomparso che decide di aprirlo...

Alla fine del film:

Discussione e riflessione post-film, tenuta dallo psicologo dr. Francesco Marzano. Per contattare il dr. Marzano utilizzare la mail francescomarzano@plays.it e / o il num 3895590958 (http://www.plays.it/ipod/).
Clicca QUI per vedere le recenzioni delle discussioni dei film giá visti.


STORIA COMPLETA: Il cineasta statunitense Robert Duvall torna a indossare i panni del regista per la produzione di “Wilde Horses”. “Wilde Horses” è un dramma familiare nel quale convergono due storie: la riapertura del caso poliziesco da parte di una Ranger texana per una persona scomparsa e il problematico rapporto familiare che si nasconde con il rincontro tra un vecchio proprietario di un Ranch, interpretato dallo stesso Duvall, e suo figlio.
Il personaggio di Duvall è un arrogante padrone del Ranch amante delle armi che riunisce ai suoi tre figli per comunicare loro le sue ultime volontà. Uno di questi, interpretato da James Franco, torna dopo quindici anni di assenza dopo che il padre lo aveva scoperto mentre faceva sesso con un altro ragazzo nel granaio. Questo giovane è il ragazzo scomparso.
La Ranger che riapre il caso è interpretata dalla vera moglie di Robert Duvall, la regista e attrice argentina Luciana Pedraza. Anche la sceneggiatura è stata scritta da Duvall. È una storia nella quale un arrogante patriarca cerca di guardare indietro nel tempo e riparare agli errori commessi prima che sia troppo tardi.
“Non può accettare la realtà, caccia a suo figlio dal Ranch perché è gay e questo torna dopo 15 anni. Entrambi vogliono rappacificarsi. Torna per leggere il testamento. Ma in questo lasso di tempo qualcuno è scomparso: l’amante del figlio. Il caso sarebbe chiuso, ma non lo è mai stato realmente, ed è la madre dello scomparso che decide di aprirlo”, spiega lo stesso regista e interprete.


Wilde Horses:
Trailer:

SOSTIENICI:

Copia e incolla questo codice nel tuo blog o nel tuo sito, avvertici e noi faremo altrettanto.

BANNER PICCOLO:
buzz intercultura


BANNER MEDIO:
buzz intercultura


BANNER GRANDE:
buzz intercultura