CINEFORUM S. PAOLO GAY: FILM INEDITI A TEMATICA GAY-LESBICA DAL MONDO SOTTOTITOLATI IN ITALIANO
Tutti i giovedí alle 20.30 all'ACROBAX (ex Cinodromo), via della Vasca Navale, 6 - ROMA (metro S. Paolo) [COME ARRIVARE].
Cena sul posto dalle 19.30, ampio parcheggio
INGRESSO A OFFERTA LIBERA

PROGRAMMA DI GIOVEDÍ 30 OTTOBRE 2014 ALLE 20,30 ALL'ACROBAX:
Film: "Jongens"

regista: Mischa Kamp
GENERE: Drammatico / Romantico
ANNO: 2014
NAZIONE: Olanda
DURATA (min.): 78
LINGUA ORIGINALE: Tedesco
SOTTOTITOLI: Italiano (a cura di caprenne@gmail.com) 

FLASH: Due studenti 15enni si conoscono quando il loro professore di ginnastica li mette nella stessa squadra di corsa a 4 per un campionato studentesco nazionale e tra i due giovani c'è subito una forte simpatia. Un giorno mentre stanno divertendosi in un laghetto, si baciano ma, usciti dall'acqua e rivestiti, uno dei due dice nervosamente di non essere gay, ma sono destinati a rincontrarsi...

STORIA COMPLETA: Abbiamo già visto molti film sull'adolescenza, sul coming out e sul primo amore di ragazzi gay, ma ogni generazione (ed ogni luogo) ha le sue peculiarità, come ci dimostra questo tenero e delicato film olandese. I protagonisti sono due studenti 15enni che si conoscono quando il loro professore di ginnastica li mette nella stessa squadra di corsa a 4 per un campionato studentesco nazionale. I due ragazzi sembrano molto diversi, Sieger è riservato e teso, anche perchè da quando è morta la madre deve cercare di mantenere in equilibrio la famiglia rimasta, composta da un padre severo e da un fratello ribelle. Marc è invece estroverso e dinamico, si gode il divertimento in famiglia con una sorella che l'adora. Tra i due giovani c'è comunque subito una forte simpatia e iniziano a passare insieme parte del tempo libero. Sieger sente dentro di sè una forte attrazione per Marc, cosa che lo sconvolge e che non vuole accettare. Un giorno mentre stanno divertendosi in un laghetto Marc si avvicina a Sieger, lo attira contro di sè e lo bacia sulla bocca. Sieger accoglie il bacio e lo restituisce, ma usciti dall'acqua e rivestiti, dice nervosamente di non essere gay, sale in bicicletta e fugge via, lasciando Marc disorientato e perplesso. Uno degli amici di Sieger, Theo, anche lui parte della squadra di corsa, lo convince per un doppio appuntamento con due ragazze del posto. Dopo che il quartetto è uscito dal parco fieristico incontrano Marc, felicissimo di rivedere Sieger ma stupefatto quando vede davanti a lui che Jessica, una delle ragazze, bacia appassionatamente Sieger... Un film fresco e vivace che basa gran parte della tensione emotiva non sulle eventuali voci di disapprovazione che potrebbero infastidire i ragazzi ma sulla lotta interiore di Sieger, incerto sulla sua sessualità, timoroso di deludere padre e fratello, troppo preoccupato dal pensare più alla sua immagine verso gli altri che verso se stesso. Accattivante il rigoglioso paesaggio delle campagne olandesi che sembra voler richiamare tutti i protgonisti ad uno stile di vita più sereno e tranquillo. (cinemagay.it)

Prima del film proietteremo alcuni video e cortometraggi sottotitolati in italiano ed inediti in italia.

1. Cortometraggio: "Love 100° C (Corea del sud 2010, 21 min): Min-soo è un giovane introverso fin troppo consapevole che il suo deficit uditivo gli ha tolto lo status di fratello maggiore, mettendolo in contrasto con i modi prepotenti del fratello minore. Ma il sesso bollente (a 100°?) con il massaggiatore carino dei bagni pubblici, sembra gli restituisca uno status di adulto finalmente conquistato. Min-soo viene preso di mira dai compagni di classe, non perché è gay, ma a causa dei problemi di udito, che disturbano i rapporti con gli altri. Non è difficile immaginare come se la prenderebbero con lui se dovessero scoprire il suo orientamento sessuale. Particolare la chiusura del film con la canzone popolare Irlandese ‘Danny boy’ (caprenne@gmail.com).

2. Telegiornale: "Lo stato di Cohauila approva i matrimoni egualitari" [Aprueba Coahuila el matrimonio igualitario] (Messico 2014, 1 min.): Il Messico é diviso in stati (come gli Stati Uniti) e lo stato di Cohauila si trova al confine con il Texas. Già dal 2007 in questo stato era possibile l'Unione Civile tra persone dello stesso sesso (a tal proposito, vedi questo video del nostro archivio). Dal 2014 in questo stato, le persone dello stesso sesso si potranno anche sposare. Vi ricordiamo che le unioni tra persone dello stesso sesso sono regolarizzate, in una forma o in un'altra (dal matriomio alle unioni civili), in moltissimi stati dell'America Anglofona e Latina e in quasi tutti gli stati europei (Italia esclusa).

Jongens:
Trailer: Alcuni fotogrammi del film:
Love 100° C:
Stato di Coahuila:

SOSTIENICI:

Copia e incolla questo codice nel tuo blog o nel tuo sito, avvertici e noi faremo altrettanto.

BANNER PICCOLO:
buzz intercultura


BANNER MEDIO:
buzz intercultura


BANNER GRANDE:
buzz intercultura