LA RASSEGNA DI FILM A TEMATICA GAY-LESBICA E' SOSPESA PER PAUSA INVERNALE. RIPRENDERÀ IN PRIMAVERA I GIOVEDÌ ALL'ACROBAX. RINGRAZIAMO TUTTI COLORO CHE HANNO PARTECIPATO.
Per avere notizie in tempo reale sulla sua ripresa, scrivi una email a buzz.intercultura@autistici.org con oggetto "mailing list"

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>Beira-Mar (La riva del mare)

regista: Filipe Matzembacher, Marcio Reolon
Genere: Drammatico/Romantico
Anno: 2015
Durata: 01h 23min
Nazione: Brasile
Lingua: Portoghese
SOTTOTITOLI: Italiano (a cura di Buzz Intercultura)

FLASH: Essendo stati buoni amici per anni, Martin e Tomaz ora si ritrovano a un passo dall’età adulta. Il padre di Martin invia suo figlio al sud del Brasile, per risolvere una questione di eredità e Tomaz lo accompagna. Per entrambi questo viaggio si trasforma in un viaggio dentro se stessi e verso i sentimenti che provano reciprocamente...

Prima del film proietteremo alcuni video e cortometraggi sottotitolati in italiano ed inediti in italia.
 

TRAMA COMPLETA: Dopo essere stati buoni amici per anni, Martin e Tomaz si trovano ora alle soglie dell’età adulta. Il padre di Martin manda suo figlio nel sud del Brasile, da dove la famiglia proviene, per risolvere una questione legata ad una eredità. Martin invita Tomaz ad accompagnarlo e Tomaz accetta immediatamente, sperando di riallacciare l’amicizia. Per entrambi, la breve escursione nei paesaggi freddi e deserti delle coste del Sud del Brasile diventa un viaggio in se stessi, che li porta ad esplorare le cause della strana distanza che nacque tra loro in passato. In seguito al rifiuto dei familiari di Martin di ospitarli, i due trovano riparo in una casa di vetro in riva al mare. Non sarà solo il mare in tempesta che raggiunge quasi la porta della casa ad esercitare una lenta, ma inesorabile forza di attrazione tra di loro. Questa ispirata e autobiografica opera prima di Philip Matzembacher e Marcio Reolon, cosi ricca di atmosfera, segue i suoi due personaggi principali durante un fine settimana che cambierà per sempre i rapporti tra di loro. Beira-Mar è un cammino attraverso le terre di confine tra l’amore e l’amicizia, l’orientamento sessuale e l’esplorazione dell’identità personale. La macchina da presa riesce a riprendere i complessi stati emotivi dei protagonisti allo stesso modo in cui la colonna sonora cattura il fragore del mare: dolce e potente allo stesso tempo. Il film crea un momento di magia e di tenerezza. Cercare l’amore e trovarlo a volte sono la stessa cosa. (Berlinale)

Beira-Mar:
Trailer: Alcune scene del film:

SOSTIENICI:

Copia e incolla questo codice nel tuo blog o nel tuo sito, avvertici e noi faremo altrettanto.

BANNER PICCOLO:
buzz intercultura


BANNER MEDIO:
buzz intercultura


BANNER GRANDE:
buzz intercultura