LA RASSEGNA DI FILM A TEMATICA GAY-LESBICA E' SOSPESA PER PAUSA INVERNALE. RIPRENDERÀ IN PRIMAVERA I GIOVEDÌ ALL'ACROBAX. RINGRAZIAMO TUTTI COLORO CHE HANNO PARTECIPATO.
Per avere notizie in tempo reale sulla sua ripresa, scrivi una email a buzz.intercultura@autistici.org con oggetto "mailing list"

You I Love

regista: Olga Stolpovskaya
GENERE: Drammatico
ANNO: 2004
NAZIONE: Russia
DURATA (min.): 83
LINGUA ORIGINALE: Russo
SOTTOTITOLI: Italiano

FLASH: Vera e Tim sono innamorati e felici. La sera del loro primo anniversario, Vera torna a casa e trova Tim a letto con Uloomji, un giovane da poco arrivato in città. La situzione precipita e sfugge dal controllo dei protagonisti. E la frenesia della Mosca moderna non permette loro di fermarsi a riflettere e capire...

TRAMA COMPLETA: Vera e Tim sono una coppia innamorata di giovani professionisti di successo che vivono nella frenetica e ultra moderna Mosca. Le loro vite sono all'unisono con l'energia neo-capitalista moscovita, caratterizzate da eccessi, ansie, consumi sfrenati e stress. Tutto cambia una notte quando Tim accidentalmente investe Uloomji, un giovane Kalmyk, che lavora alla giornata. (i Kalmyk sono un popolo semi nomade di origine mongola). I due uomini iniziano una relazione: Tim è attratto dall'esoticità di Uloomji che libera in lui i suoi impulsi erotici inibiti. Viceversa Uloomji è affascinato dall'eleganza e dalla classe di Tim che ha visto solo nei giornali. Vera si sforza di capire il loro legame e il nuovo comportamento sbandato del suo ragazzo e finisce per essere trascinata con riluttanza in un bizzarro triangolo d'amore. Dopo un po', le tre vite si sconvolgono per la visita di un guaritore buddista, per un triangolo nel bagno di un bar gay, per una finta morte, e per un rapimento... Primo film russo in concorso nella storia del Festival; anche uno dei pochi a trattare apertamente di omosessualità prima dell'avvento delle leggi sulla "propaganda gay" di Putin.

Prima del film proietteremo alcuni video e cortometraggi sottotitolati in italiano ed inediti in italia.

1. Trasmissione TV: "Essere gay in Russia" [Ser gay en Rusia] (Spagna 2012, 3 min.): Selezione da un programma dedicato alla condizione omosessuale nella Russia di Putin trasmesso dalla TV nazionale spagnola con immagini molto forti.

2. Cortometraggio: "Spasibo" [Grazie] (Russia 2012, 13 min.): Clément, un attore francese, va a San Petersburgo per partecipare ad un festival di cinema. Quando arriva li, si accorge che é come scomparso, che nessuno puó vederlo e sentirlo e si chiederá il motivo.

You I Love:

Trailer: Spasibo:
Essere gay in Russia:

SOSTIENICI:

Copia e incolla questo codice nel tuo blog o nel tuo sito, avvertici e noi faremo altrettanto.

BANNER PICCOLO:
buzz intercultura


BANNER MEDIO:
buzz intercultura


BANNER GRANDE:
buzz intercultura