LA RASSEGNA DI FILM A TEMATICA GAY-LESBICA E' SOSPESA PER PAUSA INVERNALE. RIPRENDERÀ IN PRIMAVERA I GIOVEDÌ ALL'ACROBAX. RINGRAZIAMO TUTTI COLORO CHE HANNO PARTECIPATO.
Per avere notizie in tempo reale sulla sua ripresa, scrivi una email a buzz.intercultura@autistici.org con oggetto "mailing list"

Assenzio

regista: Hsiu-Chiung Chiang
GENERE: Drammatico
ANNO: 2008
NAZIONE:Taiwan
DURATA (min.): 85
LINGUA ORIGINALE: Thaiwanese
SOTTOTITOLI: Italiano (a cura di caprenne@gmail.com)

FLASH: Ai Cao, nata in una cittadina conservatrice di Taiwan, scopre che suo figlio modello è gay e che sua figlia, andata a studiare in Francia, porta a casa una figlia avuta con un uomo di colore. I valori che per tutta la vita Ai Cao ha coltivato cadono a pezzi. Come potrà una madre affrontare le strettoie della sua vita? E come potrà affrontarle con il necessario coraggio?

TRAMA COMPLETA: Ai Cao, 58 anni, è nata in una cittadina conservatrice e isolazionista di Taiwan. Da giovane, per vivere la storia d’amore con il suo insegnante, più vecchio di lei di 20 anni, si sposa e si trasferisce a Taipei, nonostante le proteste di sua madre. Morto il marito quando lei aveva 38 anni, ha allevato da sola un figlio ed una figlia. Una volta cresciuti, sembra che i tempi difficili siano passati, lei è in pensione e potrà godersi una vita tranquilla. Ogni giorno si esercita al Tai Chi e legge un po’ di inglese. Ogni tanto torna al paese a prendersi cura di sua madre, Yang Guai, una vecchia preoccupata solo di comandare e mantenere la reputazione. Fino a quando scopre che suo figlio obbediente e rispettoso è gay, e che sua figlia, andata a studiare in Francia, porta a casa una figlia avuta con un uomo di colore. I valori che per tutta la vita Ai Cao ha coltivato cadono a pezzi. Scopre che i suoi figli e lei non appartengono più allo stesso mondo. Si sente sola, impotente e arrabbiata. In pochi decenni, Taiwan è passata da una popolazione omogenea ad una società aperta alla cultura internazionale. I valori tradizionali delle generazioni passate confliggono con l’estrema individualità delle nuove generazioni. Molte famiglie devono così fare fronte all’attuale scontro di valori. ‘Ai Cao? si svolge nel momento di svolta più grande di questa generazione. Di fronte al dover compiere delle scelte basilari, un’apertura solo a metà delle idee non è più accettabile. Come potrà una madre – e ogni persona – affrontare le strettoie della sua vita? E come potrà affrontarle con il necessario coraggio? (caprenne@gmail.com)

Prima del film proietteremo alcuni video e cortometraggi sottotitolati in italiano ed inediti in italia.

1. Cortometraggio: "Between ring and pendant" [Tra anello e pendente] (Hong Kong 2012, 15 min.): Due ragazzi, Paul e Max trascorrono una notte per le strade di Hong Kong, per conoscersi meglio l’un l’altro. Mentre Paul mette a nudo il suo cuore nei confronti dell’amico, Max è impegnato a comunicare con una ragazza, imposta come fidanzata dalla famiglia. Paul a un certo punto mette al dito di Max un anello. Max però si toglie l’anello dal dito e lo inserisce come pendente nella collana che porta al collo. Questo è il segnale che ora tutto è cambiato, nonostante le cose spingano in un’altra direzione (caprenne@gmail.com).

2. Telegiornale: "Cile: il Parlamento ha approvato l'Unione Civile tra coppie dello stesso sesso" [Chile. Congreso aprobó unión civil entre parejas del mismo sexo] (Cile 2015, 2 min.): Il 28 gennaio 2015 il parlamento cileno ha approvato la proposta di legge sulle unioni civili fatta dalla destra, allora al governo. i militanti LGBT sono contenti di questa legge ma dichiarano di ambire al matrimonio con una nuova proposta di legge della sinistra, adesso al governo. Il telegiornale é della CNN. Vi ricordiamo che leggi sulle coppie di fatto o matrimoni tra persone dello stesso sesso con l'adozione sono presenti in quasi tutti gli stati dell'America anglofona e latina, cominciano a far capolino in Asia orientale e sono presenti in quasi tutti gli stati dell'Unione Europea (Italia esclusa).

Assenzio:
Scena dal film: Between ring and pendant:
 
Cile: il Parlamento ha approvato l'Unione Civile tra coppie dello stesso sesso:

SOSTIENICI:

Copia e incolla questo codice nel tuo blog o nel tuo sito, avvertici e noi faremo altrettanto.

BANNER PICCOLO:
buzz intercultura


BANNER MEDIO:
buzz intercultura


BANNER GRANDE:
buzz intercultura