LA RASSEGNA DI FILM A TEMATICA GAY-LESBICA E' SOSPESA PER PAUSA INVERNALE. RIPRENDERÀ IN PRIMAVERA I GIOVEDÌ ALL'ACROBAX. RINGRAZIAMO TUTTI COLORO CHE HANNO PARTECIPATO.
Per avere notizie in tempo reale sulla sua ripresa, scrivi una email a buzz.intercultura@autistici.org con oggetto "mailing list"

Jongens

regista: Mischa Kamp
GENERE: Drammatico / Romantico
ANNO: 2014
NAZIONE: Olanda
DURATA (min.): 78
LINGUA ORIGINALE: Tedesco
SOTTOTITOLI: Italiano (a cura di caprenne@gmail.com) 

FLASH: Due studenti 15enni si conoscono quando il loro professore di ginnastica li mette nella stessa squadra di corsa a 4 per un campionato studentesco nazionale e tra i due giovani c'è subito una forte simpatia. Un giorno mentre stanno divertendosi in un laghetto, si baciano ma, usciti dall'acqua e rivestiti, uno dei due dice nervosamente di non essere gay, ma sono destinati a rincontrarsi...

STORIA COMPLETA: Abbiamo già visto molti film sull'adolescenza, sul coming out e sul primo amore di ragazzi gay, ma ogni generazione (ed ogni luogo) ha le sue peculiarità, come ci dimostra questo tenero e delicato film olandese. I protagonisti sono due studenti 15enni che si conoscono quando il loro professore di ginnastica li mette nella stessa squadra di corsa a 4 per un campionato studentesco nazionale. I due ragazzi sembrano molto diversi, Sieger è riservato e teso, anche perchè da quando è morta la madre deve cercare di mantenere in equilibrio la famiglia rimasta, composta da un padre severo e da un fratello ribelle. Marc è invece estroverso e dinamico, si gode il divertimento in famiglia con una sorella che l'adora. Tra i due giovani c'è comunque subito una forte simpatia e iniziano a passare insieme parte del tempo libero. Sieger sente dentro di sè una forte attrazione per Marc, cosa che lo sconvolge e che non vuole accettare. Un giorno mentre stanno divertendosi in un laghetto Marc si avvicina a Sieger, lo attira contro di sè e lo bacia sulla bocca. Sieger accoglie il bacio e lo restituisce, ma usciti dall'acqua e rivestiti, dice nervosamente di non essere gay, sale in bicicletta e fugge via, lasciando Marc disorientato e perplesso. Uno degli amici di Sieger, Theo, anche lui parte della squadra di corsa, lo convince per un doppio appuntamento con due ragazze del posto. Dopo che il quartetto è uscito dal parco fieristico incontrano Marc, felicissimo di rivedere Sieger ma stupefatto quando vede davanti a lui che Jessica, una delle ragazze, bacia appassionatamente Sieger... Un film fresco e vivace che basa gran parte della tensione emotiva non sulle eventuali voci di disapprovazione che potrebbero infastidire i ragazzi ma sulla lotta interiore di Sieger, incerto sulla sua sessualità, timoroso di deludere padre e fratello, troppo preoccupato dal pensare più alla sua immagine verso gli altri che verso se stesso. Accattivante il rigoglioso paesaggio delle campagne olandesi che sembra voler richiamare tutti i protgonisti ad uno stile di vita più sereno e tranquillo. (cinemagay.it)


Jongens:
Trailer: Alcuni fotogrammi del film:

SOSTIENICI:

Copia e incolla questo codice nel tuo blog o nel tuo sito, avvertici e noi faremo altrettanto.

BANNER PICCOLO:
buzz intercultura


BANNER MEDIO:
buzz intercultura


BANNER GRANDE:
buzz intercultura