LA RASSEGNA DI FILM A TEMATICA GAY-LESBICA E' SOSPESA PER PAUSA INVERNALE. RIPRENDERÀ IN PRIMAVERA I GIOVEDÌ ALL'ACROBAX. RINGRAZIAMO TUTTI COLORO CHE HANNO PARTECIPATO.
Per avere notizie in tempo reale sulla sua ripresa, scrivi una email a buzz.intercultura@autistici.org con oggetto "mailing list"

You Should Meet My Son

regista: Keith Hartman
GENERE: Commedia
ANNO: 2010
NAZIONE: USA
DURATA (min.): 88
LINGUA ORIGINALE: Inglese
SOTTOTITOLI: Italiano (a cura di Buzz Intercultura)

FLASH: Mae e sua sorella Rose invitano ogni venerdì sera una nuova ragazza single della città nella speranza che piaccia a Brian. Finalmente un giorno, grazie all'aiuto di un articolo, le sorelle capiscono come stanno le cose, quindi adeguano immediatamente i loro programmi mettendosi alla ricerca di un uomo per Brian...

TRAMA COMPLETA: Mae (JoAnne McGee) è una madre del Sud che ama e cerca solo il bene per il proprio unico figlio Brian (Stewart Carrico). Mae e sua sorella Rose (Carol Goans) invitano ogni venerdì sera una nuova ragazza single della città nella speranza che piaccia a Brian che invece porta sempre con sè un suo "amico speciale e compagno di stanza". Finalmente un giorno, grazie all'aiuto di un articolo dal titolo "Vostro figlio è gay?" letto su una rivista, le sorelle capiscono come stanno le cose, . Mae e Rose, per niente rattristate, adeguano immediatamente i loro programmi mettendosi alla ricerca di un uomo per Brian. Hanno sentito che internet è il posto giusto per queste cose, così chiedono all'adolescente vicino di casa di acquistare un computer per loro. Il ragazzo le indirizza quindi su Manhunt, dove si trovano brutalmente inserite nel più torrido mercato di sesso gay del 21mo secolo. Ma rimangono determinate nel loro intento, anche se questo le condurrà ad entrare personalmente nei bar e nei club dedicati, alla ricerca dell'uomo giusto...

Prima del film proietteremo alcuni video e cortometraggi sottotitolati in italiano ed inediti in italia.

1. Cortometraggio: "Go Go Reject" (USA 2010, 19 min.): L'eccessivamente ottimista Daniel vorrebbe lasciare il suo monótono lavoro alla "Yogurt World" e realizzare il suo sogno di sempre: diventare un go-go boy. Ma, pur se il nostro eroe balla in maniera sublime, questo sogno si scontra con la realtà: i go-go boys vengono selezionati più per i loro muscoli che per la loro capacità di ballo. Ma Daniel è determinato; riuscirà nel suo intento? Un cortometraggio divertente che ci fa capire che, in questo mondo gay spesso basato sull'apparire, l'intelligenza a volte può contare più della bellezza..

2. Telegiornale: "La provincia di Bilbao ha iniziato una campagna contro il bulling omofobico nelle scuole" [La diputación foral de Bizkaia lanza una campaña contra la homofobia y el acoso escolar] (Spagna 2013, 3 min.): Il prossimo 17 maggio saranno 24 anni da quando l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha ritirato l'omosessualità dalla lista delle malattie. Per ricordare questo evento e per sensibilizzare la popolazione contro qualsiasi tipo di discriminazione in base all'orientamento sessuale, la provincia di Bilbao ha preparato una campagna diretta agli alunni. Uno degli obiettivi è far cessare il bulling omofobico.

You Should Meet My Son:
Trailer: Go Go Reject:

SOSTIENICI:

Copia e incolla questo codice nel tuo blog o nel tuo sito, avvertici e noi faremo altrettanto.

BANNER PICCOLO:
buzz intercultura


BANNER MEDIO:
buzz intercultura


BANNER GRANDE:
buzz intercultura