LA RASSEGNA DI FILM A TEMATICA GAY-LESBICA E' SOSPESA PER PAUSA INVERNALE. RIPRENDERÀ IN PRIMAVERA I GIOVEDÌ ALL'ACROBAX. RINGRAZIAMO TUTTI COLORO CHE HANNO PARTECIPATO.
Per avere notizie in tempo reale sulla sua ripresa, scrivi una email a buzz.intercultura@autistici.org con oggetto "mailing list"

Gayby

regista: Jonathan Lisecki
GENERE: Commedia
ANNO: 2012
NAZIONE: USA
DURATA (min.): 89
LINGUA ORIGINALE: Inglese
SOTTOTITOLI: Italiano (a cura di Buzz Intercultura) 

FLASH: Jenn e Matt sono amici dal tempo del college, ed ora sono entrambi single. Jenn, etero, non è mai riuscita a trovare l'uomo giusto per lei. Matt, gay da sempre, è appena uscito da una lunga relazione che non riesce a dimenticare. Anni prima si erano fatti la curiosa promessa di fare un figlio insieme. Matt è d'accordo, consigliato anche dal suo amico, l'orsetto Nelson ... Una commedia romantica che apre la mente.

TRAMA COMPLETA: L'idea del film è venuta al regista Jonathan Lisecki, che, essendo gay, rifletteva su come avrebbe potuto avere un figlio senza pagare migliaia di dollari. Ha iniziato facendo un corto che ha vinto premi in molti festival, mentre il pubblico gli faceva capire che avrebbe voluto conoscere di più dei due protagonisti. Così si è deciso a farne un lungometraggio, questa divertente e intelligente commedia. Jenn (Jenn Harris) e Matt (Matthew Wilkas), ormai trentenni, sono amici dal tempo del college, ed ora sono entrambi single. Jenn, etero, non è mai riuscita a trovare l'uomo giusto per lei. Passa il suo tempo insegnando yoga e facendo commissioni per il suo capo . Matt, gay da sempre, è appena uscito da una lunga relazione che non riesce a dimenticare. Per di più si trova anche in crisi col suo lavoro, scrittore di fumetti, ed è costretto, per sopravvivere, a fare il commesso in libreria. Anni prima si erano fatti la curiosa promessa di fare un figlio insieme. Poi, pur restando sempre migliori amici, ognuno aveva preso la sua strada e iniziato la collezione degli abituali errori che la vita ci riserva, godendo, quando possibile e permissibile, del reciproco amicale conforto. Adesso l'orologio biologico di Jenn sta correndo veloce ed è tempo di passare dalle idee alla pratica. Parlando con la sorella apprende delle grandi difficoltà che s'incontrano nell'adozione, che quindi scarta. Ma niente di artificiale, niente inseminazione, solo metodo naturale, tradizionale. Matt è d'accordo, consigliato anche dal suo amico, l'orsetto Nelson (il regista Jonathan Lisecki)... Il film ha molte buone qualità, affronta le tematiche della sessualità, dell'identità gay, della maturità, dell'amicizia, della solitudine e soprattutto della famiglia, di cos'è e di come può essere. Il tutto condito con lo spumeggiante humor tipico dei gay, sebbene il film si rivolga ad un vasto e variegato pubblico. Un film ben scritto, ben recitato, una commedia romantica che apre la mente. (cinemagay.it)

Prima del film proietteremo alcuni video e cortometraggi sottotitolati in italiano ed inediti in italia.

1. Cartone animato: "Candy boy" (Francia 2007, 13 min.): Panico nell'orfanotrofio: i bambini si ammalano ed i ruscelli restituiscono pesci morti. Candy boy, l'eroe dell'orfanotrofio, cercherà di risolvere il mistero, ma l'arrivo di un nuovo ragazzo renderà tutto più complicato. Cartone animato proiettato nelle scuole francesi per combattere l'omofobia che si rifà al tema giapponese delle "Anime".

2. Spot TV: "Spot contro l'omofobia per il 17 maggio" [Spot against homofobia for the 17th of may] (Regno unito 2007, 1 min.): Spot contro l'omofobia trasmesso in occasione del 17 maggio in cui si pone l'accento sul fatto che è degli omofobi che bisogna aver paura, non degli omosessuali.

Gayby:
Trailer:
Candy boy:

SOSTIENICI:

Copia e incolla questo codice nel tuo blog o nel tuo sito, avvertici e noi faremo altrettanto.

BANNER PICCOLO:
buzz intercultura


BANNER MEDIO:
buzz intercultura


BANNER GRANDE:
buzz intercultura