LA RASSEGNA DI FILM A TEMATICA GAY-LESBICA E' SOSPESA PER PAUSA INVERNALE. RIPRENDERÀ IN PRIMAVERA I GIOVEDÌ ALL'ACROBAX. RINGRAZIAMO TUTTI COLORO CHE HANNO PARTECIPATO.
Per avere notizie in tempo reale sulla sua ripresa, scrivi una email a buzz.intercultura@autistici.org con oggetto "mailing list"

Bear City

regista: Douglas Langway
GENERE: Commedia
ANNO: 2009
NAZIONE: USA
DURATA (min.): 104
LINGUA ORIGINALE: Inglese
SOTTOTITOLI: Italiano (a cura di Buzz Intercultura)

Un "Sex and the City" peloso che ci racconta le avventure di Tyler, un adorabile 21enne, e dei suoi amici orsi e orsacchiotti mentre si stanno preparando per il grande party del weekend. Tyler ha messo gli occhi su Roger, il più sexy (e narcisistico) orso muscoloso della regione, mentre nello stesso tempo si trova al centro di un confuso triangolo amoroso con i suoi compagni di stanza Fred e Bent, una coppia monogamica che sta riflettendo sulla possibilità di diventare una coppia aperta. Aggiungete un gruppo di amici, ciascuno coi propri problemi sentimentali, e avete un quadro delle molteplici romantiche avventure che si stanno abbattendo sui nostri eroi. Lo sceneggiatore Ferber ha dichiarato che il film è la storia della sua vita, delle sue esperienze e dei suoi amici, che si identificano tutti come orsi, per questo hanno preferito scegliere attori che sono in maggioranza gay: "Sono sicuro di aver raccontato una storia che renderà la comunità degli orsi orgogliosa. La bellezza della comunità degli orsi è la loro diversità, la loro varietà. Io non vedo Tyler solo come un belloccio ma piuttosto come un giovane uomo alla ricerca dell'amore, un uomo che dovrà fare i conti col desiderio, la bellezza e l'amore" (fonte: cinemagay.it)

Prima del film proietteremo alcuni video e cortometraggi sottotitolati in italiano ed inediti in italia.

1. Cortometraggio: "David" (Messico 2005, 15 min.): In questo corto viene affrontato il tema delle persone gay sordomute. Un giovane studente sordomuto conosce un uomo. Tra messaggi e giochi, scoprono ciò che non avevano immaginato... Vincitore del concorso nazionale dei progetti per cortometraggi.

2. Cortometraggio: "Carta a Rubén" [Lettera a Rubén] (Argentina 2006, 4 min.):: E' una lettera d'amore che prende corpo in video e diventa un modo per sconfiggere l'omofobia e far capire che anche tra persone gay possa esistere l'amore.

3. Telegiornale: "Gay pride 2010 a Mosca" (Russia 2010, 2 min.): In che modo può aver luogo un gay pride in un posto ancora più omofobo dell'Italia e quando non c'è neppure l'autorizzazione della prefettura? E' ciò che ci mostra questo telegiornale di RT, una televisione russa che trasmette in 3 lingue: russo, inglese, spagnolo; noi aggiamo scelto il telegiornale in quest'ultima lingua.

Bear city:

Trailer:


David:

SOSTIENICI:

Copia e incolla questo codice nel tuo blog o nel tuo sito, avvertici e noi faremo altrettanto.

BANNER PICCOLO:
buzz intercultura


BANNER MEDIO:
buzz intercultura


BANNER GRANDE:
buzz intercultura