LA RASSEGNA DI FILM A TEMATICA GAY-LESBICA E' SOSPESA PER PAUSA INVERNALE. RIPRENDERÀ IN PRIMAVERA I GIOVEDÌ ALL'ACROBAX. RINGRAZIAMO TUTTI COLORO CHE HANNO PARTECIPATO.
Per avere notizie in tempo reale sulla sua ripresa, scrivi una email a buzz.intercultura@autistici.org con oggetto "mailing list"

Homo Father (Polonia 2005, 56', Romantico)

regista: PIOTR MATWIEJCZYK
GENERE: Romantico
ANNO: 2005
NAZIONE: Polonia
DURATA (min.): 56
LINGUA ORIGINALE: Polacco
FORMATO: 35mm Col.
SOTTOTITOLI: Italiano


Gabriel e Robert stanno insieme da tre anni, ma Robert nasconde la loro relazione nella societá. Gabriel vorrebbe proprio l'opposto: vorrebbe dire a tutti quant'é bella la loro storia d'amore.
Un giorno, Natalia, una ragazza con la quale Gabrel ha avuto una storiella tre anni prima, fa loro una visita e poi parte per un viaggio lasciando in custodia alla coppia una bambina, Amelia. Dopo, Natalia chiama Gabriel dice che Amelia è sua figlia...


Prima del film proietteremo alcuni video e cortometraggi sottotitolati in italiano ed inediti in italia.

1. Telegiornale: "Proteste contro il Vaticano che ha votato contro la depenalizzazione dell'omosessualitá" [Protestan contra negativa del Vaticano para despenalizar la homosexualidad] (Spagna 2009 - 1'06''): Una manifestazione di cittadini di é svolta davanti alla cattedrale della Almudena nella capitale spagnola, convocata dalla COGAM (Collettivo di Lesbiche, gay, bisessuali e tranessuali di Madrid) per protestare contro il voto contrario del Vaticano ad unirsi all'iniziativa francese per depenalizzare l'omosessualitá nell'ONU. Manifestazioni simili si sono avute anche in Italia solo che qui i mezzi d'informazione di massa hanno taciuto la cosa.

2. Cortometraggio: "Si nos dejan" [Se ci lasciano stare] (Messico 2008 - 4'02''): Puó succedere di tutto ai tavoli di un bar che si chiama "il bacio"... Il titolo del cortometraggio e la colonna sonora sono ispirati ad una canzone d'amore classica latinoamericana ed è patrocinato dall’Universitá di Cittá del Messico.

3. Cortometraggio: "Boy meet boy" (Corea del Sud 2008 - 14'12''): Un timido studente di liceo è sull'autobus. è una monotona mattina e la giornata sembra scorrere senza troppe sorprese, fino a quando non gli cade il rullino della macchina fotografica, che rotola sino ai piedi di un altro ragazzo. è l'inizio di una relazione amorosa...
Ispirato ad una storia vera, "Boy Meets Boy" è un cortometraggio di 13 minuti che interpreta il tema dell'omosessualità maschile con incredibile poesia e dolcezza. Il film è completamente privo di dialoghi, se non fosse per il breve intermezzo musicale di una bellissima Ye Ji-Won in veste candida. Un corto non così spiazzante o il tanto capolavoro da molti elogiato su internet, ma un onesto filmetto sull'amore e sull'amicizia da vedere senza troppe pretese. Un sorriso su cellulosa.

4. Trasmissione TV: "Betty Bowers ci spiega cosa sia il Matrimonio Tradizionale basato sulla bibbia" [Betty Bowers Explains Traditional Marriage based on bible] (USA 2008 - 4'13''): In questa trasmissione TV umoristica, ci vengono spiegate tutte le contraddizioni in fatto di matrimonio che ci sono in quel libro pieno di violenza, maschilismo, leggende, falsi miti, che da più di 2000 anni causa guerre, morti, sofferenze: la bibbia.


Homo Father:


Boy meet boy:

SOSTIENICI:

Copia e incolla questo codice nel tuo blog o nel tuo sito, avvertici e noi faremo altrettanto.

BANNER PICCOLO:
buzz intercultura


BANNER MEDIO:
buzz intercultura


BANNER GRANDE:
buzz intercultura