LA RASSEGNA DI FILM A TEMATICA GAY-LESBICA E' SOSPESA PER PAUSA INVERNALE. RIPRENDERÀ IN PRIMAVERA I GIOVEDÌ ALL'ACROBAX. RINGRAZIAMO TUTTI COLORO CHE HANNO PARTECIPATO.
Per avere notizie in tempo reale sulla sua ripresa, scrivi una email a buzz.intercultura@autistici.org con oggetto "mailing list"

Madame Satã

regista: Karim Ainouz
GENERE: Drammatico
ANNO: 2002
NAZIONE: Brasile
DURATA (min.): 105
LINGUA ORIGINALE: Portoghese
SOTTOTITOLI: Italiano (a cura di Buzz Intercultura)

Il film racconta la vita di Joao Francisco Dos Santos (1900-1977), conosciuto anche come Madame Satã, un personaggio reale famoso negli anni 20 e 30 a Rio de janeiro. Criminale leggendario, orgoglioso di essere omosessuale, stella del cabaret, amante appassionato, assassino e padre devoto di sette figli adottati. Figlio di schiavi nelle aride terre del nordest brasiliano, venduto da sua madre a solo 7 anni, affermó la sua libertá nel malfamato quartiere La Lapa di Rio De Janeiro. Lo straordinario ritratto dei trionfi e le tragedie di questo esplosivo personaggio si apre in contrasto con lo sfondo sordido de La Lapa. Un mondo rivisto attraverso la violenza ed il desiderio, dove i sogni ad occhi aperti stanno insieme alla povertá ed alla miseria.

Prima del film proietteremo alcuni video e cortometraggi sottotitolati in italiano ed inediti in italia.

1. Cortometraggio: "Beso nocturno" [Bacio notturno] (Messico 1990, 13 min.): Un prostituto per uomini, persona senza scrupoli, viene lasciato dalla ragazza quando questa scopre il suo lavoro; la ragazza muore subito dopo. Subito dopo si ritrova a fare una prestazione sessuale che non si sarebbe mai aspettato... Un lavoro drammatico con una spolverata di humor nero.

2. Cortometraggio: "Stand Up! Don't Stand for Homophobic Bullying" (Irlanda 2011, 4 min.): Eccovi uno splendido video irlandese contro l’omofobia, che promuove l’amicizia tra ragazzi e ragazze come antidoto contro il bullismo omofobo nelle scuole. Due cose risaltano agli occhi. Innanzi tutto, gli omofobi ci fanno la figura di ciò che sono: reietti.
In secondo luogo, qui i gay si vedono e manifestano il loro affetto. Niente a che vedere con quella porcheria concepita dall’inettitudine di Mara Carfagna e dai suoi consiglieri. Perché per essere efficace, uno spot contro l’omofobia deve far vedere chi può essere nel mirino di violenze e discriminazioni. (fonte: elfobruno.wordpress.com)

Madame Satã:
Trailer:


Se non riesci a scaricare il video clicca QUI con il pulsante destro del mouse e poi seleziona “Salva oggetto con nome...”.
(Per scaricare qualunque video da questo sito è necessario aver installato VLC media player: per ottenere una copia gratuita clicca QUI).

Si no consigues bajarte el video haz click AQUÍ con el botón derecho del ratón y luego selecciona “Guardar destino del enlace como…”.
(Para bajarse cualquier video de este sitio es necesario tener instalado VLC media player: para conseguir una copia gratuita haz click AQUÍ).

Stand Up! Don't Stand for Homophobic Bullying:

SOSTIENICI:

Copia e incolla questo codice nel tuo blog o nel tuo sito, avvertici e noi faremo altrettanto.

BANNER PICCOLO:
buzz intercultura


BANNER MEDIO:
buzz intercultura


BANNER GRANDE:
buzz intercultura