LA RASSEGNA DI FILM A TEMATICA GAY-LESBICA E' SOSPESA PER PAUSA INVERNALE. RIPRENDERÀ IN PRIMAVERA I GIOVEDÌ ALL'ACROBAX. RINGRAZIAMO TUTTI COLORO CHE HANNO PARTECIPATO.
Per avere notizie in tempo reale sulla sua ripresa, scrivi una email a buzz.intercultura@autistici.org con oggetto "mailing list"

No se lo digas a nadie

regista: Francisco J. Lombardi
GENERE: Commedia
ANNO: 1998
NAZIONE: Perù
DURATA (min.): 120
LINGUA ORIGINALE: Spagnolo
SOTTOTITOLI: Italiano (a cura di Buzz Intercultura)

La storia del giovane Joaquín, della ricca borghesia latino americana. Dall'infanzia nella scuola privata più cara della sua città, alla piena giovinezza nell'appartamento di Miami: le giornate trascorse tra divertimenti, droga, avventure, a volte perverse a volte anche violente, l'irrequietezza, il frenetico vagabondare, la sete di emozioni e di esperienze. Ma il disincanto, il nichilismo, la sensualità, davvero esemplari di Joaquín, non derivano tanto dalla sua gioventù dorata, quanto dal fatto che Joaquín è un gay, cosciente e lieto della sua posizione e teso nello sforzo di affermarla, in un ambiente che oscilla dal maschilismo più aggressivo alla bigotteria sessuofobica più conformista. Tratto dal libro di Bayly Jaime, che in Perú, oltre che scrittore, é un famoso conduttore Tv nonché candidato alla futura presidenza di quel paese e, tra i suoi punti in programma ha messo la laicità dello stato, una velocizzazione di aborto e divorzio e l'istituzione del matrimonio per gli omosessuali.

Prima del film proietteremo alcuni video e cortometraggi sottotitolati in italiano ed inediti in italia.

1. Cortometraggio: "Un Beau Jour, un Coiffeur" (11 minuti, Francia 2004): Uno studente e dottorando di filosofia ha una vita molto ordinata, con la ragazza e tutto il resto. Ma tutto cambierá il giorno che entra in un negozio di parrucchiare e sente un colpo di fulmine inaspettato per un barbiere ...

2. Video musicale: "Fuck you homofobia" (3 minuti, Italia 2001): La canzone di Lily Allen fa parte di una iniziativa mondiale contro l'omofobia. In Italia abbiamo proposto noi di editare il video e, grazie ai vari video che ci sono pervenuti, ci siamo riusciti: anche l'italia ora ha il suo video.

No se lo digas a nadie:

Trailer:



Se non riesci a scaricare il video clicca QUI con il pulsante destro del mouse e poi seleziona “Salva oggetto con nome...”.
(Per scaricare qualunque video da questo sito è necessario aver installato VLC media player: per ottenere una copia gratuita clicca QUI).

Si no consigues bajarte el video haz click AQUÍ con el botón derecho del ratón y luego selecciona “Guardar destino del enlace como…”.
(Para bajarse cualquier video de este sitio es necesario tener instalado VLC media player: para conseguir una copia gratuita haz click AQUÍ).

SOSTIENICI:

Copia e incolla questo codice nel tuo blog o nel tuo sito, avvertici e noi faremo altrettanto.

BANNER PICCOLO:
buzz intercultura


BANNER MEDIO:
buzz intercultura


BANNER GRANDE:
buzz intercultura